Worldlog Settimana 36 – 2009


4 settembre 2009

Il preparativi verso il nuovo anno parlamentare sono in pieno svolgimento. In momento periodo molto frenetico abbiamo avuto delle notizie magnifiche da parte del nostro partito gemello Tedesco.

Durante le elezioni regionali in Sassonia il Partito per la Protezione degli Animali , Il Partito per gli Animali Tedesco ha ottenuto il 2.1 percento dei voti. Un risultato fantastico! Il Partito per la Protezione degli Animali conquista sempre più terreno: alle precedente elezioni il partito aveva ottenuto solo il 0,2 percento dei voti. Dopo i Paesi Bassi anche la Germania sembra avere un partito per gli animali nel parlamento.

In Sassonia hanno votato 36.914 cittadini per il Partito per la Protezione degli Animali. Con il 2,1 percento dei voti il partito non ha raggiunto la soglia del 5 percento, ma visto l’enorme incremento che il partito tedesco sta vivendo possiamo parlare di un risultato straordinario! Il Partito per gli Animali spera che il successo del Partito per la Protezione degli Animali Tedesco sarà da ispirazione per più partiti per gli animali stranieri a partecipare alle elezioni. In Brasile, per esempio, metà della percentuale ottenuto in Germania darebbe già diritto ad un seggio nel parlamento.
Particolarmente interessante che proprio dal Brasile, dalla super attiva Marly Winckler, abbiamo ricevuto al notizie che il nostro film Meat the Truth ha avuto una nomina onorevole durante i 1° Film Festival Internazionale per i Diritti degli Animali, che si è svolto il 29 ed il 30 Agosto a Curitiba, Brasile. Meat the Truth era uno dei tre film che sono stati premiati durante il festival.

Meat the Thruth ha già ricevuto un Premio D’Onore il 15 Novembre 2008 dal Consiglio del Cinema del Greater Columbus durante il Film e Video Festival Internazionale della Columbia negli Stati Uniti.

Il documentario è stato mostrato in tutto il mondo, in paesi come Taiwan, Australia, Nuova Zelanda, Ecuador, Canada, Italia, Germania, Argentina, Spagna, Croazia, Slovenia, Singapore, Portogallo e Gran Bretagna ed è stato tradotto in 6 lingue diverse: cinese, croato, spagnolo, portoghese, sloveno ed italiano. Al momento si sta lavorando a delle traduzioni in turco, tedesco e francese. La versione con i sottotitoli olandese, inglese e portoghese sono nel frattempo disponibile online gratuitamente per far conoscere il film ad un grande pubblico. Clicca qui per la versione olandese ed inglese e qui per la versione portoghese.

Il 15 settembre nei Paesi Bassi è “Prinsjesdag”, il giorno il quale il governa presenta il documento di programmazione economica per l’anno prossimo, questo avviene tramite la lettera del “Discorso del Trono” da parte della regina. Tutte le signore porteranno un cappello per l’occasione e per noi è già un’abitudine di portarne uno con un messaggio a favore del benessere degli animali. Metterò qualche foto nel Worldlog dopo “Prinsjesdag”.
Mi limito un po’ questa settimana perché i traduttori hanno avuto un gran da fare la settimana scorsa con la traduzione del testo lungo.

Saluti ed alla prossima settimana!