Il Partito per gli Animali Olandese festeggia 15 anni!


31 ottobre 2017

Il Partito per gli Animali olandese esiste da 15 anni. Il 28 ottobre 2002, un piccolo club di persone ha deciso di istituire come primi al mondo un partito politico che non metta in risalto l’uomo, ma l’intero pianeta e tutti i suoi abitanti. Quindici anni dopo, il Partito per gli Animali è diventato il più grande prodotto d’esportazione olandese di una nuova mentalità politica.


La squadra del Partito per gli Animali festeggia alle prime elezioni

Dalla fondazione del Partito per gli Animali è stato creato un movimento globale in crescita che si impegna nella politica per gli interessi transfrontalieri degli animali, della natura e dell’ambiente. Nel frattempo, ci sono 18 partiti politici con la stessa ideologia in tutto il mondo e questo numero continua a crescere.

Anche nei Paesi Bassi il partito sta crescendo molto rapidamente. Alle elezioni politiche a marzo di quest’anno, il PvdD è andato da due a cinque seggi nella Camera. Questo aumento di ben il 150% è stato anche accompagnato da un enorme aumento dei tesserati. Il PvdD ha visto aumento dei tesserati da 12.000 a 15.000. Sempre più cittadini preoccupati si rendono conto che è giunto il momento di impostare il mondo in modo diverso.

Alle prossime elezioni amministrative, il PvdD partecipa in 19 comuni. In 12 di questo comuni il partito è già presente nella giunta comunale. Se dipende dal PvdD, questo numero aumenterà notevolmente, ma con l’attenzione di non diventare un partito che un partito che perde i suoi membri.