Guardate!


La Nicolaas G. Pierson Foundation è l'ufficio scientifico del Partito per gli Animali. L'obiettivo della NGPF è condurre ricerche scientifiche e aumentare la conoscenza e la consapevolezza pubblica delle questioni sociali, in particolare per quanto riguarda il benessere degli animali, i diritti degli animali, la sostenibilità e la natura. La NGPF esplora e presenta alternative che possono contribuire alla realizzazione di una società più piacevole, amica degli animali e sostenibile. Così facendo, la Fondazione Nicolaas G. Pierson si sforza di rendere la ricerca scientifica e la conoscenza esistenti di gran lunga più accessibili al grande pubblico e di stimolare il dibattito sociale e politico su tali temi. Ne sono risultati, tra l'altro, in questi documentari:

#Powerplant

#Powerplant fornisce una visione più approfondita del legame tra cambiamento climatico e consumo di carne, un argomento di cui Marianne Thieme (leader del Partito per gli Animali) è stato il primo politico a parlare nel documentario sul clima "Meat the Truth" nel 2007. Quel problema che è diventato ancora più pertinente da allora. Secondo il ricercatore di Oxford Marco Springmann, una transizione a una dieta a base di piante può prevenire fino a 8 milioni di morti all'anno nel 2050 su scala globale e può portare a risparmi in termini di danni alla salute e all'ambiente che valgono fino a 1,5 trilioni di dollari. L'adozione di un menu basato sulle piante può ridurre una significativa quantità di emissioni di gas serra dell'agricoltura e può consentire di riportare il 76% di tutta la terra agricola alla natura, afferma Joseph Poore, anch'egli ricercatore presso l'Università di Oxford. Lo studio è descritto da The Guardian come "l'analisi più completa fino ad oggi" in questo campo. Oltre a parlare con Springman e Poore, #Powerplant mostra anche gli incontri di Marianne Thieme con l'economista di punta Kate Raworth sulla necessità di una transizione proteica e di un'economia che non supera più le capacità portanti della Terra in termini di risorse e spazio ambientale.

Dovete accettare i cookies prima di poter guardare questo video

One Single Planet

One Single Planet affronta i principali problemi di sostenibilità che minacciano il nostro pianeta e offre potenziali soluzioni per preservare la vivibilità della nostra terra per le generazioni future, Marianne Thieme parla con eminenti scienziati, politici e menti ispiratrici sulla metafora usata dall'astronauta Wubbo Ockels, che ha confrontato la terra con una nave spaziale, che trasporta 7 miliardi di anime, che ha guidato fuori rotta. Leggi di più sul sito web di One Single Planet.

Dovete accettare i cookies prima di poter guardare questo video

Meat the Truth

Meat the Truth è un documentario di alto profilo, presentato da Marianne Thieme (leader del Partito per gli Animali). È un addendum ai film precedenti che affrontano il cambiamento climatico. Sebbene tali film siano riusciti in modo convincente a richiamare l'attenzione del pubblico sul riscaldamento globale, hanno ripetutamente ignorato una delle cause più importanti del cambiamento climatico: la produzione intensiva di bestiame. Meat the Truth dimostra che l'allevamento di bestiame genera più emissioni di gas serra in tutto il mondo di tutte le auto, i camion, i treni, le barche e gli aerei assieme. Leggi di più sul sito web di Meat the Truth.

Dovete accettare i cookies prima di poter guardare questo video

Sea the Truth

Sotto la guida della parlamentare olandese Marianne Thieme, due giovani biologi marini, Marianne van Mierlo e Barbara van Genne, stanno cercando in tutto il mondo informazioni scientifiche sulle condizioni dei nostri più grandi ecosistemi, che coprono più dei due terzi del nostro pianeta. Il fotografo subacqueo Dos Winkel mostra loro la bellezza della vita marina e le enormi minacce a cui è esposta. Per il documentario i produttori hanno filmato a Newfoundland, a Bonaire, nel Mare del Nord, nelle Azzorre e in varie località dei Paesi Bassi. Le autorità offrono la soluzione di progetti di pesca sostenibili mentre gli scienziati leader sostengono che ogni pesce che viene preso ora è uno di troppo. Questo documentario mostra che, sfortunatamente, non esiste una cosa come "pesca sostenibile". Leggi di più sul sito web di Sea the Truth.

Dovete accettare i cookies prima di poter guardare questo video

De haas in de marathon (Il pacemaker nella maratona)

Commissionato dalla Fondazione Nicolaas G. Pierson, il regista Joost de Haas ha realizzato un documentario sui primi dieci anni del Partito per gli Animali. Accanto a interviste approfondite con i fondatori del partito, il film offre una panoramica sull'accoglienza pubblica - nel passato e nel presente - di questo movimento politico pionieristico, nell'ambito della scienza, della politica e dei media. Durante il decimo anniversario del Partito per gli Animali, il 28 ottobre 2012, De haas in de marathon ha celebrato la sua prima nazionale. Il documentario ha ricevuto ampia attenzione internazionale dal momento che è attualmente disponibile in 6 lingue; francese, inglese, olandese, portoghese, russo e turco. Leggi di più sul sito web di De haas in de marathon.

Dovete accettare i cookies prima di poter guardare questo video