Worldlog Settimana 25 – 2009


19 giugno 2009

Ancora nessuna chiarezza riguardante l’assegnazione del 26° seggio europeo per i Paesi Bassi. Sembrerebbe che avremmo questa chiarezza neanche prima dell’autunno, perché gli irlandesi organizzeranno un nuovo referendum sul Trattato di Lisbona e la ratificazione non è previsto prima della fine di quest’anno. Noi continuiamo ad impegnarci per portarci a casa questo seggio che dal punto di visto democratico (intesa come rappresentanza proporzionale) ci spetta. Vi terrò informati appena ci saranno delle novità.

Questa settimana ancora alcuni suggerimenti su come puoi fondare un proprio partito per gli animali. Come prima cosa è di fondamentale importanza che entri in contatto con altri simpatizzanti. Ho già scritto in precedenza come attraverso cene dei gruppi vegetariani e con la proiezione del film Meat the Truth puoi interessare persone per il messaggio della rappresentanza politico degli interessi degli animali.

Un messaggio che specialmente in Sud – Europa sta guadagnando forza con la fondazione del Partito degli Animali portoghese, ma anche il Partito degli Animali spagnolo si sta sviluppando bene. Quest’ultima settimana il film Meat the Truth (Incontro la Verità della Carne) è stato proiettato a Madrid e la Televisione Pubblica Spagnola ne ha fatto notizia molto approfonditamente. Anche in Islanda si sta lavorando alla proiezione del film e si sta studiando le possibilità di fondare un partito per gli animali.

Quando disponi di pochi mezzi ma vuoi comunque entrate in contatto con altri simpatizzanti, i social networki ti offrono una grande opportunità. Se apri un account con Twitter, del Partito degli Animali, nella tua propria lingua, dove attraversi degli link tieni informato le persone delle ultime notizie riguardante gli animali, potrai svilupparti, entro pochissimo tempo, ad essere un punto di raccolta di notizie sul benessere animale ed il diritti degli animali. Cosi puoi entrare in contatto con tantissimi protettori degli animali nel tuo paese, o area linguistica.

Lo stesse vale anche per gli account del Partito per gli Animali sugli siti dei social network nella tua lingua come hyves, facebook, myspace, linkedIn en orkut.

Potrà aiutarti molto di condividere i tuoi piani ed ideali con altri ed allo stesso momento trasmettere il messaggio di una società più vegetale e perciò più rispettoso degli animali.

La scorsa settimana Paul Mc Cartney e Yoko Ono hanno fatto un appello per l’istituzione di un giorno della settimana senza carne (Lunedì senza Carne) ed io ho accolto questo appello negli Paesi Bassi chiedendo tutti ristoratori di seguire questo buon esempio.
Nel fare questo appello li ho offerti una copia gratuita del film Meat the Truth (www.meatthetruth.nl) .

Il 70% degli restauranti in olanda è comunque chiuso di lunedì, cosi sono già senza carne quel giorno;-)

Ho visto un filmato carino su YouTube “sorry earth” che vorrei condividere con te.
Anche YouTube è un mezzo per rendere le persone consapevole di tutto quel che vien fatto agli animali.

Visto che devi non solo manifestare latenti sensazioni di disaccordo, ma che devi anche offrire un’alternativa d’azione, può essere di grande aiuto se vedi di creare qualcosa nella tua propria area linguistica, come per esempio un sito di petizione, in modo tale che le persone con un semplice clic del mouse possono fare qualcosa per il miglioramento del destino degli animali.

Internet è ( come la tua forchetta) un potente arma nella realizzazione di un mondo migliore per gli animali. E la cosa bella è che tu puoi cominciare oggi, utilizzando questo mezzo, per portare il Partito per gli Animali nella tua area linguistica ad un successo.

Alla prossima settimana!